Save The Date: Lume – “Flash” – solo exhibition a Roma x Street Art Place

Domenica 28 Ottobre, dalle 17.00, si inaugurerà a Roma la mostra personale dell’illustratore e giovane street artist campano Luigi Lume.  Gli spazi della DMake Art in via Giovanni Lanza, nei pressi della metro Cavour nel quartiere Monti,  ospiteranno un’altra esposizione curata da Davide Rossillo e firmata dalla galleria on line Street Art Place, progetto che sostiene quello che forse possiamo definire il primo vero open air museum, ovvero Memorie Urbane nel basso Lazio.

(altro…)

Save The Date: JonOne solo exhibition – “Niente può fermarmi”

JonOne è sicuramente uno degli artisti più rappresentativi del movimento artistico del writing e del post-writing. Nasce a New York nel ’63 e vive a pieno la fulgida e gloriosa prima scena dei graffiti metropolitani della Grande Mela. Intorno ai venti anni decide di trasferirsi a Parigi dove ancora vive e lavora e dove si è consacrata la sua carriera d’artista contemporaneo.

(altro…)

Save The Date: “Intersezione” la mostra di Greg Jager allo spazio Ala 34

Presso Ala34, un nuovo spazio nato con l’obiettivo di valorizzare e supportare la creatività romana a 360°, dal 24 febbraio al 24 marzo, Greg Jager, visual artist e graphic designer designer romano, presenta le sue ultime produzioni nell’ambito di “Intersezione”, incontro tra arti visive e i linguaggi del fashion design.

(altro…)

Breaking Minds: Giuseppe Catanzaro

Torna Breaking Minds, la mia rubrica ospitata da Cotton Mag, che parla solamente di gente giusta, interviste rapide che occuperanno 10 minuti del vostro tempo, ma con cui affronterete la giornata con uno sprint positivo. Il cap V è dedicato a Giuseppe Catanzaro, 28 anni, personaggio istrionico, palermitano e ovviamente figo, ma lascio a lui il racconto.

Buona lettura.

(altro…)

Stadlin, un concept bar d’eccellenza

Era da un po’ che ci sentivamo in dovere di dedicare uno spazio e raccontare dello Stadlin di Roma, situato esattamente in Via Pacinotti, prendendo il posto di alcuni ex depositi del Molino Biondi, praticamente sotto quello che è conosciuto come il Ponte di Ferro. In realtà vi abbiamo accennato qualcosa tempo fa quando iniziammo, proprio allo Stadlin, le nostre serate “2Love” in compagnia degli amici di RDSNT.

(altro…)

Breaking Minds: Panti.

Il “breaker” di cui vi parlo in questo capitolo è una piccola grande donna che ho avuto il piacere di conoscere lo scorso anno, tanto svampita quanto vulcanica e creativa, Daniela Capurso usa le parole per plasmare dei pensieri favolosi. Una copywriter molto talentuosa che un giorno ha deciso di voler fare l’illustratrice e creare la sua protagonista: Panti.

Delicatamente mi sono innamorata di lei e spero possa essere lo stesso per voi.

(altro…)