Save The Date: JonOne solo exhibition – “Niente può fermarmi”

JonOne è sicuramente uno degli artisti più rappresentativi del movimento artistico del writing e del post-writing. Nasce a New York nel ’63 e vive a pieno la fulgida e gloriosa prima scena dei graffiti metropolitani della Grande Mela. Intorno ai venti anni decide di trasferirsi a Parigi dove ancora vive e lavora e dove si è consacrata la sua carriera d’artista contemporaneo.

Dopo la sua prima personale presso la sede milanese di Wunderkammern nel 2016, JonOne approda a Roma nella prestigiosa cornice di Palazzo Velli a Trastevere. I suoi lavori sono stati esposti in celebri istituzioni come la Fondation Cartier e il Grand Palais di Parigi. Vanta collaborazioni con brand internazionali del calibro di Lacoste, Perrier, Air France e Guerlain. Il suo lavoro è di difficile collocazione all’interno di un unico movimento artistico, la sua produzione è il risultato dell’unione perfetta tra graffiti e espressionismo astratto, tra calligrafia e uso performativo del colore.

Niente può fermarmi”, è la prima personale di JonOne a Roma e la prima mostra di Wunderkammern organizzata per essere ospitata a Palazzo Velli. Cogito Ergo Sum, diceva Cartesio. Scribo Ergo Sum, direbbe JonOne. È impossibile spiegare quale sia l’energia che porta un writer a voler taggare su tutti i muri della propria città e di tutte quelle del mondo. Possiamo solo provare ad immaginare quell’energia che spinge a perfezionare la ricerca dello stile con uno studio quasi monastico, oltre che a sfidare le leggi della cosiddetta società civile, sia un qualcosa che crea dipendenza. Che spinge a farlo. E poi a rifarlo. E poi a rifarlo ancora. A non volersi fermare mai. L’unica forza che può spingere a compiere un gesto così estremo, così rivoluzionario, così gratuito, è l’insopprimibile bisogno di ricordare a tutti, ed in primis a se stessi, che ci siamo. Lì ed in quel momento, ed in tutti i momenti in cui chiunque passerà di là leggerà quel nome.

Vi suggeriamo di non perdervi l’opening in quanto è prevista anche la presenza dell’artista.

JonOne

titolo                              Niente può fermarmi

vernissage                      sabato 17 marzo 2018, 18.30 – 21.30

location                          Palazzo Velli – Piazza di S. Egidio, 10, 00153 Roma

 

a cura di: Giuseppe Pizzuto

testo critico di: Giuseppe Pizzuto

date: 17 marzo – 14 aprile 2018

 

Ingresso sul modello anglosassone del “pay as you want” (contributo volontario) lunedì – martedì – mercoledì.
Ingresso a pagamento (€ 7,00) giovedì – venerdì – sabato

orario di apertura: lunedì- martedì – mercoledì 11-19 / giovedì – venerdì – sabato 11- 21

Per appuntamenti chiamare: +39 3498112973

 

WUNDERKAMMERN

Via Gabrio Serbelloni 124, Roma

sito web: www.wunderkammern.net

email: wunderkammern@wunderkammern.net

 

PALAZZO VELLI EXPO

Piazza di S. Egidio, 10 Roma – Trastevere

sito web: www.palazzovelliexpo.it

email: info@palazzovelli.it

 

Save The Date | “Intersezione” la mostra di Greg Jager allo spazio Ala 34

Presso Ala34, un nuovo spazio nato con l’obiettivo di valorizzare e supportare la creatività romana a 360°, dal 24 febbraio al 24 marzo, Greg Jager, visual artist e graphic designer designer romano, presenta le sue ultime produzioni nell’ambito di “Intersezione”, incontro tra arti visive e i linguaggi del fashion design.

 

Per l’occasione l’artista, formatosi nell’ambito dei graffiti writing e dell’urban art, e che con la sua arte ha lavorato con brand come Redbull, Smart, BNL per citarne alcuni, affianca a delle opere di formato tradizionale un dittico oversize che dialoga in modo naturale con lo spazio espositivo invitando lo spettatore ad interrogarsi sulla relazione tra apparenza e realtà, materico e digitale. Iridescenze che sfumano dal rosso al blu al nero e innesti grafici minimali sono da sempre i tratti più caratterizzanti dei lavori dell’artista, che qui sceglie di porre su superfici organiche come la carta in cotone e il legno, proprio per evidenziare un contrasto tra segno e supporto.

In dialogo con le opere di Greg Jager sono le creazioni del brand romano di streetwear FALLA che presenterà in anteprima la T-shirt “intersezione”: una tiratura limitata di 60 T-shirt numerate e firmate dall’artista per portare a compimento quell’urgenza di intersezione che da il titolo al progetto espositivo, incontro tra creatività e modalità espressive distanti e contemporaneamente vicine.

 

Dal 24 febbraio al 24 marzo

Ala 34, via Affogalasino 34 (Monteverde) Roma

 

Vernissage: Sabato 24 febbraio, dalle 18.00 alle 22.00

DJset: Close Listen& MJ

Antonio Cavalieri Live Shooting x “Intersezione”

Per maggiori info andate su questo link.

 

Breaking Minds: Panti.

Il “breaker” di cui vi parlo in questo capitolo è una piccola grande donna che ho avuto il piacere di conoscere lo scorso anno, tanto svampita quanto vulcanica e creativa, Daniela Capurso usa le parole per plasmare dei pensieri favolosi. Una copywriter molto talentuosa che un giorno ha deciso di voler fare l’illustratrice e creare la sua protagonista: Panti.

Delicatamente mi sono innamorata di lei e spero possa essere lo stesso per voi.

(altro…)

Breaking Minds: Fabio Persico ed il suo Pocket Project

Cos’ hai mangiato a colazione, pranzo e cena?

Cosa c’è nell’immondizia?

Ami qualcuno?

Sono solo alcune delle domande che vi farebbe l’autore di Pocket Project – Le Tasche del Mondo. Lui è Fabio Persico, ovviamente figo, giovane e III capitolo di Breaking Minds, rubrica a cura di Chiara C Giuliani e dedicata a chi ha deciso di vivere la propria passione h24, perchè non può farne a meno…

(altro…)

Festival Of The Week: Let’s play – Festival del videogioco

Alzino la mano tutti i nostri lettori che non hanno mai giocato con un video game. Ecco, il Festival of the week di questa settimana è dedicato proprio a tutti gli amanti dei videogiochi, quindi grandi e piccini del nostro pianeta perché il festival di cui vi parlerò oggi è Let’s Play che si terrà dal 15 al 19 Marzo a Roma.

(altro…)