Save The Date | “Intersezione” la mostra di Greg Jager allo spazio Ala 34

Presso Ala34, un nuovo spazio nato con l’obiettivo di valorizzare e supportare la creatività romana a 360°, dal 24 febbraio al 24 marzo, Greg Jager, visual artist e graphic designer designer romano, presenta le sue ultime produzioni nell’ambito di “Intersezione”, incontro tra arti visive e i linguaggi del fashion design.

 

Per l’occasione l’artista, formatosi nell’ambito dei graffiti writing e dell’urban art, e che con la sua arte ha lavorato con brand come Redbull, Smart, BNL per citarne alcuni, affianca a delle opere di formato tradizionale un dittico oversize che dialoga in modo naturale con lo spazio espositivo invitando lo spettatore ad interrogarsi sulla relazione tra apparenza e realtà, materico e digitale. Iridescenze che sfumano dal rosso al blu al nero e innesti grafici minimali sono da sempre i tratti più caratterizzanti dei lavori dell’artista, che qui sceglie di porre su superfici organiche come la carta in cotone e il legno, proprio per evidenziare un contrasto tra segno e supporto.

In dialogo con le opere di Greg Jager sono le creazioni del brand romano di streetwear FALLA che presenterà in anteprima la T-shirt “intersezione”: una tiratura limitata di 60 T-shirt numerate e firmate dall’artista per portare a compimento quell’urgenza di intersezione che da il titolo al progetto espositivo, incontro tra creatività e modalità espressive distanti e contemporaneamente vicine.

 

Dal 24 febbraio al 24 marzo

Ala 34, via Affogalasino 34 (Monteverde) Roma

 

Vernissage: Sabato 24 febbraio, dalle 18.00 alle 22.00

DJset: Close Listen& MJ

Antonio Cavalieri Live Shooting x “Intersezione”

Per maggiori info andate su questo link.

 

Breaking Minds: Fabio Persico ed il suo Pocket Project

Cos’ hai mangiato a colazione, pranzo e cena?

Cosa c’è nell’immondizia?

Ami qualcuno?

Sono solo alcune delle domande che vi farebbe l’autore di Pocket Project – Le Tasche del Mondo. Lui è Fabio Persico, ovviamente figo, giovane e III capitolo di Breaking Minds, rubrica a cura di Chiara C Giuliani e dedicata a chi ha deciso di vivere la propria passione h24, perchè non può farne a meno…

(altro…)

“Shared Space” di Giulio Vesprini

Il Wall Of The Week di questo fine settimana è dedicato all’ultimo lavoro di un grande artista che seguo da molto tempo con immenso piacere, uno con il quale mi feremerei a parlare di arte per ore intere perché lui è molto più di uno street artist. Lui è Giulio Vesprini e oggi vi porto a scoprire la sua ultima fatica realizzata per il Cheap nell’ambito dell’ Art City Bologna 2017.

(altro…)

Wall Of The Week: l’ultimo lavoro di Vhils in Portogallo

Questo fine settimana, nel nostro consueto appuntamento dedicato alla street art, abbiamo il piacere di presentarvi l’ultima grande e bellissima fatica realizzata dall’artista portoghese Alexandre Farto aka Vhils e completata giusto qualche settimana fa e pronta per essere apprezzata anche da voi. Dunque gustatevi le immagini che seguono e se avete due minuti vi racconto qualcosina sul pezzo.

(altro…)

Wall Of The Week: tutti i lavori del progetto Je gaat het pas zien als je het doorhebt di Heerlen

Il primo wall of the week dell’anno non poteva non essere dedicato al bellissimo progetto Je gaat het pas zien als je het doorhebt (Bisogna guardare oltre le apprenze) di cui vi ho accennato qualche settimana fa perché da pochissimo sono stati completati tutti i lavori ad Heerlen e io che morivo dalla voglia di mostrarli anche a voi li ho raccolti in questo piccolo reportage che segue.

(altro…)