Wall Of The Week: Giuliana, l’ultimo lavoro di Eron e qualche altra chicca

Giuliana è il titolo dell’ultimo lavoro di Eron e questo sabato di fine novembre ve lo presentiamo, assieme ad altre chicchette realizzate dallo stesso artista, nel nostro ormai consueto appuntamento dedicato alla street art con il Wall of the week. Divertitevi!

Questo 2016 sembra un anno davvero prolifico per l’artista riminese di questo sabato e trascorso un anno dalla sua opera Soul of the Wall presso il Teatro Il Lavatoio, Eron torna a Santarcangelo di Romagna per un’altra strepitosa performance dedicata alla poetessa locale Giuliana Rocchi, autrice di una delle pagine più belle della poesia italiana dello scorso secolo e venuta a mancare nel 1996. In quegli anni Eron era un esponente del mondo dei graffiti italiani e forse non avrebbe mai pensato che a distanza di ben 20 lunghi anni gli avrebbero chiesto di realizzare un’opera proprio dedicata a questa grande esponente della nostra cultura che ricordiamo con molto piacere anche in queste righe. Giuliana, la grande opera che artista riminese ha creato su una parete del Cantiere poetico per Santarcangelo, è composta da elementi che riprendono le tematiche affrontate dalla poetessa nelle sue rime ovvero quel mondo semplice ed umile di una donna che lotta per la libertà e per i diritti degli operai e delle donne a suon di rime e composizioni poetiche e che in questa dedica di Eron si esprime attraverso un intreccio di panni bianchi stesi e fogli che volano e che poi si trasformano in una miriade di colombe, un tributo simbolico e teatrale dal punto di vista dello spettacolo che si presenta agli occhi dell’osservatore, ma anche una ulteriore testimonianza della bravura di questo artista che la Treccani ha definito come tra  i più dotati e virtuosi interpreti dell’arte urbana e della pittura contemporanea.

Oltre a Giuliana vi facciamo vedere altre tre ultimissime chicchette realizzate da Eron, rispettivamente per il Nuart Festival di quest’anno e The Difference creates the Rainbow invece a Rimini su una parte esterna della nuova scuola materna XX Settembre a Rimini e dedicata all’integrazione, una tematica sociale che lega quest’opera a Soul of the Sea, anch’essa presente in questa piccola galleria di immagini, realizzata sul relitto di una nave che ora si trova nel cortile del Palazzo Mattei di Paganica di Roma, sede dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, e che poggia l’attenzione sulla tragedia dei rifugiati nei nostri mari.

 

eron1
Giuliana – Santarcangelo
Nuart Festival 2016
Nuart Festival 2016
The Difference creates the Rainbow - Rimini
The Difference creates the Rainbow – Rimini

Share:
Eva Di Tullio

Eva Di Tullio

Lascia un commento